I Antichi a Varsavia

Con il Ritorno di Casanova e la Breve incredibile Storia del Carnevale di Venezia

Gli irrefrenabili Compagni di Calza porteranno le atmosfere del Carnevale veneziano sulle sponde della fredda Vistola in quella Varsavia che nel Settecento, ai tempi del Re Stanislao Augusto Poniatowski, era una delle capitali culturali europee. Una corte allora frequentata da artisti e intellettuali di tutta Europa tra cui il pittore veneziano Bernardo Bellotto, che lì passò gli ultimi anni della sua vita, e il grande Giacomo Casanova che nel 1766, di ritorno dalla corte della zarina Caterina di Russia, si fermò nella capitale del Regno polacco per quasi un anno.

Per l’avventuriero veneziano fu un’esperienza tumultuosa che lo portò al duello a colpi di pistola con il conte Franciszek Ksawery Branicki, Gran Panattiere del Re, che rimase gravemente ferito dal colpo sparato da Giacomo. Una sfida scatenata dalla gelosia del conte polacco per Anna Binetti, attrice veneziana, amica di Casanova, che in quei giorni si esibiva alla corte di Poniatowski. Un’avventura che Casanova racconta dettagliatamente nel volumetto Il duello, scritto pochi mesi dopo la partenza dalla capitale polacca.

La Compagnia de Calza, su invito del direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Varsavia Fabio Troisi, proporrà mercoledì 7 febbraio, nella sede dell’Istituto, una conferenza dal titolo Breve e incredibile storia del Carnevale veneziano. Il giorno seguente, Giovedì Grasso 8 febbraio, i compagni di Calza si esibiranno durante la serata di gala del Premio Gazzetta Italia - organizzata dal giornalista veneziano Sebastiano Giorgi caporedattore di Gazzetta Italia - nella performance dal titolo Il ritorno di Casanova a Varsavia, con il Prior Grando de I Antichi Luca Colo de Fero Colferai nei panni di Giacomo Casanova; Crazy Cat nella parte della ballerina veneziana Caterina Catai e Numa Echos nelle vesti di Anna Binetti; affiancati da Agnieszka Cianciara-Frohlich (come Izabela, l’assistente di Casanova) e Jonathan Frohlich (il conte Branicki) della compagnia teatrale cracoviana Trupa Komedianty.

Sabato 17 Febbraio 2024 - 17:16