Assoli - Due racconti di Ermanno Fugagnoli

Presentazione del libro

Martedì 5 Giugno 2018 - 19:00
Martedì 5 giugno - Ermanno Fugagnoli - Assoli - Presentazione del libro
Copertina Assoli - Ermanno Fugagnoli - Edizioni Supernova

Appuntamenti: 

Due storie di Ermanno Fugagnoli, veneziano, musicista e scrittore, presentate in forma di libro nella sede de I Antichi. La prima storia, Afa - una fuga per voce sola, è già stata presentata in forma teatrale anche del Giardino del Vecchio Circolo de I Antichi alla Salute, nell'estate 2017, ottimamente recitata da Samuele Busolin per la regia di Massimo Pagan. La seconda storia, il Ventre della Suocera, è invece inedita. Stralci dei testi verranno letti dall'autore e da Federica Zagatti. Presenta Franco Avicolli. In chiusura della presentazione, esecuzioni per flauto solo di Federica Lotti con musiche di Bach e Jolivet.

La scrittura di Ermanno Fugagnoli è potentemente, e sanamente, influenza dalla sua professione di musicista. Insegnante di clarinetto al Conservatorio Benedetto Marcello, l'autore usa la penna come uno strumento musicale, traendo dalla sua prosa affascinanti effetti trascinanti e coinvolgenti. I due lunghi racconti, infatti, accomunati dall'andamento monologante, attirano il lettore nelle spirali introspettive dei protagonisti attraverso il flusso ipnotico di una scrittura quasi in forma musicale.

In Afa, un conte veneziano si rivolge a un ascoltatore silenzioso esibendosi in un virtuosistico assolo di parola e pensiero sui temi dei propri riferimenti esistenziali. Anche attraverso la rappresentazione di Venezia e della venezianità, il conte racconta le proprie tormentate vicende famigliari sempre sostenuto dall’ironia e dal gusto per il paradosso che ne compensano gli eccessi drammatici in una comicità ambigua e irresistibile. Un’architettura di rimandi e sovrapposizioni contrappuntistiche che ne fanno un concerto per voce narrante. Come ben sanno i fortunati spettatori della riduzione scenica di Pagan e Busolin.

Un'ode tra il morboso e il satirico alla potenza satanica della suocera (con la esse maiuscola) invece Il ventre della suocera. Il protagonista, congiungendosi con la moglie Giulietta, ripensa alla cena a casa dei suoceri appena trascorsa e inevitabilmente degenerata in una orribile discussione. Di pari passo con la sensualità che monta, incalza il crescendo di accuse e risentimenti feroci nei quali, sprofondando sempre più nel vortice dell'odio, l'io narrante non fa che avvilupparsi tra le spire possenti della suocera tentacolare.

Il libro è stato appena pubblicato dall'editore Supernova. (Prezzo: 12,00 €; Pagine: 148; Formato: 13,5 x 21; Legatura: Copertina flessibile; ISBN: 978-88-6869-139-4).

Prima durante e dopo Bacareto de I Antichi con piatti caldi e freddi; ombre e prosecchi di Bottega; grappe Alexander.

INGRESSO LIBERO
CONSUMAZIONI A PAGAMENTO

Persone: 

Etichette: 

Documenti da Scaricare: